fbpx

Quale olio dovrei comprare per la mia auto ?


Se ti stai preparando per apportare il  cambio olio alla tua auto, sicuramente hai la seguente domanda: quale olio dovrei comprare? Nel mercato ci sono molte opzioni e tu davvero non capisci o quali sono le differenze tra loro, giusto?

Bene in questo articolo ti diremo tutto quello che devi prendere in considerazione quando acquisti l’olio per auto in modo da non commettere errori quando lo scegli. Ti forniremo una guida dettagliata per conoscere esattamente i dettagli che devi controllare e quali sono le opzioni migliori per la tua auto.

3 cose da tenere a mente quando comprate l’olio per la macchina

La cosa più importante che dovresti sapere prima di acquistare l’olio è quale macchina porti con te, la data di produzione del tuo modello, il tipo di motore utilizzato e la temperatura ambiente dell’area in cui vivi. Vediamo perché e da cosa dipende che scegliamo un tipo di olio o un altro.

Quale olio dovrei comprare per la mia auto ?

1. Olio per auto attuale

La prima cosa che dovresti sapere è Quale olio dovrei comprare per la mia auto ? . Devi solo prendere il manuale di istruzioni del tuo veicolo e leggerlo, anche se nel caso non è indicato abbiamo creato una guida per te per scoprirlo. Per leggerlo devi solo cliccare qui .

È importante sapere perché è normale scegliere un olio simile o simile a questo. Cambiamenti improvvisi di tipi di olio non funzionano bene e l’auto di solito non risponde adeguatamente, quindi è sempre meglio continuare con l’olio che avevi se funzionasse bene.

2. Regolamenti – Quale olio dovrei comprare per la mia auto ?

Dovremo dare un’occhiata ai regolamenti di ciascun produttore (VAG, MB, FORD, OPEL, BMW, RENAULT, PSA, …) e altri da organizzazioni esterne a questi che controllano la qualità dell’olio.

Spiegheremo che cosa sono questi regolamenti esterni in modo che tu possa capirli e scegliere l’olio migliore per la tua auto.

ACEA (Associazione dei produttori europei di automobili)

Regolamenti che indicano la qualità dell’olio in questo modo:

  • Prima del regolamento EURO4: ACEA AX / BX (lettera “A” per benzina e “B” per gasolio leggero). X indica qualità, consumo di carburante, tipo di iniezione, intervallo di manutenzione, ecc.
  • Dopo il regolamento EURO4: ACEA CX (C per motori a benzina e diesel leggeri con trattamento dei gas di scarico). X indica anche gli stessi parametri del precedente.

API (American Petroleum Institute)

Questo organismo indica la qualità dell’olio in questo modo:

  • API SX / CY (S per benzina e C per diesel). X e Y sono lettere progressive che indicano la qualità dell’olio.

3. Temperatura ambiente nella tua zona

La temperatura dell’area in cui vivi determinerà il tipo di olio che devi acquistare per l’auto. Perché? Perché nelle zone calde l’olio deve resistere e non essere troppo liquido e nelle zone fredde non dovrebbe diventare troppo denso .

Questo valore è determinato dal valore SAE , che determina il grado di viscosità di un tipo di olio e la stabilità ai cambiamenti di temperatura. Principalmente gli oli usati nei veicoli sono multigrade, quelli che a freddo hanno una viscosità e sono caldi di un altro. La viscosità a freddo è quella che termina in W ( inverno ) e la successiva la viscosità a caldo.

Quale grado di viscosità scegliere per l’olio della mia auto?

Scegli sempre il grado raccomandato dal produttore . A seconda del tipo di motore, solitamente consigliano una gamma di viscosità in base alla temperatura ambiente. È possibile trovare tali informazioni nel manuale del veicolo.

Una volta che hai visto la tabella della viscosità, dovrai vedere qual è la temperatura media della tua zona e scegliere l’olio giusto. Come regola generale, più fredda è la zona, più basse saranno le viscosità (sia fredde che calde) e più alta è la temperatura, più alte saranno le due viscosità.

Tenendo conto di questi 3 aspetti è possibile scegliere l’olio giusto. E se hai dei dubbi quando acquisti l’olio per la tua auto, commenta e ti aiuteremo a scegliere quello più appropriato.

Pezzi di ricambio che ti serviranno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi